Manutenzione impianti termici in Lombardia

Come affrontare in maniera sicura la stagione invernale?

Ottobre sarà il mese in cui moltissimi utenti potranno attivare i loro impianti di riscaldamento, ma come affrontare in maniera sicura la stagione invernale? Sicuramente partendo dalle attività di controllo e manutenzione degli impianti termici.

La manutenzione degli impianti termici

La manutenzione deve essere effettuata secondo le indicazioni e con periodicità previste dall’impresa installatrice o in ogni caso fanno fede le istruzioni del fabbricante. La normativa prevede che venga effettuato un controllo sull’efficienza energetica, con cadenza differente in base alla Regione di appartenenza e anche sulla diversa tipologia e potenza del generatore. L’attività di controllo termina con il rilascio di un documento di dichiarazione di avvenuta manutenzione degli impianti termici, che prevede la corresponsione i un contributo per l’Ente e per la Regione.

Riportiamo nella tabella sottostante pubblicata da CURIT – Catasto Unico Regionale Impianti Termici, la normativa in merito alla cadenza dei controlli in Lombardia.

cadenza controlli manutenzione impianti termici

La sicurezza degli impianti termici

Mettere in sicurezza gli impianti termici, non è solamente una questione obbligatoria, ma anche una questione di sicurezza e di tutela ambientale. Una precisa regolazione e una corretta manutenzione degli impianti termici, consentono di ridurre sensibilmente i consumi e, di conseguenza, anche la spesa sostenuta per farli funzionare. Un impianto correttamente mantenuto è sensibilmente più efficiente, più sicuro e meno inquinante per l’ambiente. L’impianto emette nell’atmosfera una quantità minore di gas che possono avere effetti negativi sull’ambiente e anche sulla nostra salute. Dall’altra parte, purtroppo, possono esserci anche diverse situazioni pericolose, come l’esplosione, incendi e intossicazioni da fumi della caldaia, per possono essere contrastate effettuando una corretta manutenzione e quindi mettere in sicurezza noi stessi e gli altri.

Consigli del CURIT per una vita sostenibile

Condurre una vita sostenibile significa attuare delle piccole attenzioni per salvaguardare il pianeta, noi stessi e il futuro comune. In merito alla riduzione dei consumi per il riscaldamento, il CURIT ha rilasciato dei semplici consigli per risparmiare energia e condurre uno stile di vita sostenibile e quindi attento all’ambiente.

  • Eseguire regolarmente la manutenzione dell’impianto termico
  • La temperatura ideale e confortevoli all’interno delle abitazioni, non deve superare i 20°C
  • Evitare di coprire i termosifoni
  • Non accendere il riscaldamento quando non necessario, per esempio quando non c’è nessuno in casa
  • Regolare correttamente le valvole termostatiche nelle stanze che si utilizzano e non

 

Fai la manutenzione degli impianti termici con SAIT! Contattaci telefonicamente al numero 039 746525, oppure via email scrivendo a  info@saitfrigo.it

 

2018-02-07T09:15:52+00:00